Smartika, la società di peer-to-peer lending in Italia, avvia la collaborazione con DigitAlly, la piattaforma che consente a professionisti che vogliono avanzare nella loro carriera e giovani che vogliono inserirsi nel mondo del lavoro di accedere a un ventaglio di corsi online per perfezionare le proprie competenze in ambito digitale.

La collaborazione nasce dal voler dare una spinta alla richiesta di professionisti da parte delle aziende, che abbiano non solo un ricco background culturale, ma anche un’esperienza concreta nel campo.

Digital Marketing, Marketing Automation e Data Analysis sono alcune delle competenze più ricercate in un mondo che si sta evolvendo ogni giorno sempre di più. Dagli esperti del domani è richiesta la capacità di interpretare dati obiettivi, proporre soluzioni all’avanguardia e sapersi relazionare con le realtà più disparate, obiettivi a cui punta tutta l’offerta formativa.

Digitally stringe così l’accordo con Smartika, che da sempre monitora le tendenze del mercato e propone offerte di mercato vantaggiose e uniche per i propri prestatori. A dimostrazione, Smartika collabora già dallo scorso 2020 con Boolean, tech academy specializzata in programmazione.

A partire da oggi, tutti gli studenti che vorranno ampliare le proprie conoscenze nell’ambito digital comodamente da casa, protranno richiedere un prestito a Smartika e iscriversi ai corsi di DigitAlly, iniziando così i propri studi online senza preoccupazioni.

Una volta inviata la richiesta di prestito, infatti, l’utente dovrà solo versare un anticipo a DigitAlly: il resto verrà ancitipato da Smartika. L’utente ripagherà il prestito in 12 rate.

“Siamo molto contenti della collaborazione con DigitAlly – racconta Andrea Bordigone, CEO di Smartika. Da sempre siamo attenti ai trend del settore e alle esigenze degli studenti che, soprattutto in questo periodo difficile che coinvolge tutta l’Italia, hanno bisogno di una spinta in più per seguire i propri sogni. Vogliamo essere a fianco dei futuri lavoratori, credere nei loro obiettivi e proporre soluzioni che consentano di farli crescere anche a livello personale”.

Smartika ha infatti elaborato un’offerta che consente ai giovani di richiedere il proprio prestito in completa autonomia e senza la garanzia di genitori e altri garanti.

“L’obiettivo – continua Andrea Bordigone – è quello di voler aiutare i giovani a comprendere il valore del denaro e della sua gestione. Molti studenti infatti non intraprendono il percorso di studi desiderato perchè si trovano a scontrarsi con condizioni economiche sfavorevoli per poter intraprendere un percorso di carriera e devono far fronte a una responsabilità legata dal vincolo familiare.

Quello che Smartika propone è di affidarsi a una società vigilata dalla Banca d’Italia e garantita dal Gruppo Sella, e di imparare a crescere sperimentando l’indipendenza”.

0 Shares: