Smartikstories #1

Diamo spazio alla voce di chi ha avuto un prestito da Smartika. Alcuni brevi racconti sono già presenti nel sito, altri iniziamo a proporveli qui.

dromedario – Ho conosciuto Smartika leggendo un forum finanziario mentre ero alla ricerca della migliore soluzione per tamponare una difficoltà famigliare.
Mi ha incuriosito e positivamente colpito il fatto che da una parte ci fosse una tutela di chi presta, utilizzando la suddivisione della somma prestata su più richiedenti, limitando così il rischio; dall’altra il fatto che il richiedente “vede” da chi ha ricevuto il prestito: sono solo nickname ma penso aumenti il senso di responsabilità e di comunità, invece di avere un rapporto ancora più impersonale come nel caso di una banca tradizionale.
Su tutto vigila la struttura di controllo di Smartika, con i suoi controlli e gestione della parte burocratica, rendendo il tutto snello ed agevole.

assunta – Ho conosciuto Smartika per caso … cercavo la possibilità di aver un piccolo prestito per spese universitarie e tra le offerte… migliaia.. che si trovano su internet. Ho visto un nome nuovo che non mi ricordava nessuna delle varie finanziarie che spesso inviano mail o messaggi sul telefonino.
Ho provato a registrarmi e a fare una richiesta, onestamente Vi dico senza alcuna speranza.
Ho trovato uno staff cordiale, disponibile, e soprattutto con esperienza tale da capire le esigenze di tutti.
Nel breve tempo di dieci giorni circa  ho inviato i documenti necessari e ricevuto quanto richiesto.
Preciso che oltre la velocità , dovuta anche al fatto che è necessario soddisfare ovviamente e giustamente tutte le garanzie richieste, ho riscontrato il lato economico – cosa da non sottovalutare –  relativamente ai tassi applicati
Dimenticavo… si fa tutto on line, basta avere a disposizione uno scanner, ma in ogni caso lo staff è a disposizione per trovare tutti i canali necessari per completare la pratica.
Consigliato!!!!!!!

ToniaG – Mio figlio ottenne un prestito con zopa, e lui mi ha consigliato smartika quando avevo bisogno di un finanziamento per cambiare l’auto ormai vetusta. L’idea di poter bypassare la banca mi è piaciuta subito, la pratica poi è stata velocissima e ho trovato tutto il supporto di cui avevo bisogno, in pochi giorni ho ottenuto il mio prestito e sono veramente molto soddisfatta.

jamaica– Ho conosciuto smartika navigando in Internet ed inizialmente ho aderito in qualità di prestatore. Poi, avendo la necessità di ottenere un prestito per l’acquisto della nuova auto, ho valutato l’ipotesi di diventare anche richiedente in virtù dell’ottimo tasso d’interesse applicato e di altre condizioni vantaggiose quali ad esempio l’estinzione anticipata senza alcuna penalitá. Una volta avviata la pratica, ho potuto anche riscontrare l’ulteriore vantaggio di poter gestire tutto completamente on line senza dovermi recare presso alcuno sportello, ma valutando anche il fatto che i controlli da parte di Smartika sono in ogni caso molto scrupolosi, cosa di certo gradita al cliente che in questo modo può ritenersi oltremodo tutelato. In conclusione pertanto, giudico il prestito di Smartika in maniera molto positiva e lo consiglio vivamente a tutti gli utenti della rete.

diviale – Mi è piaciuta molto l’idea “social” che avete, al di fuori di logiche remunerative bancarie!
Il prestito lo utilizzo per eliminare un debito contratto con parenti per l’acquisto di casa!
Vantaggi: il ridotto taeg rispetto a quanto offerto da banche e finanziarie, la facilità di presentazione dei documenti, la disponibilità delle persone che ci lavorano.
Insomma un’idea promossa a pieni voti!

Tags: , , ,

Pubblicato in Smartikstories

8 Risposta a “Smartikstories #1”

  • Emiliano says:

    Questa è la mia storia con SMARTIKA: pioniere di Zopa, su 1000 euro di prestiti offerti ho ritardi per 100 euro che in più di 5 anni non sono riuscito a riprendere. Ora che è diventata SMARTIKA, ho avuto ieri la simpatica mail che 65 euro di quei 100 euro sono stati barattati con 1,47 euro perchè incapaci di recuperare il credito.

    • Tomaso says:

      @ Emiliano

      La tua storia è esclusivamente con Zopa non avendo prestato denaro con Smartika.
      Entrando nel dettaglio, a fronte di € 1840,00 prestati hai avuto un ritorno di capitale di € 1743,70 e di interessi di € 185,46: considerando l’arco temporale molto elevato, la tassazione sugli interessi sicuramente si tratta di un “non” investimento lontano da quello auspicato sia da te che dall’allora Zopa.

      Quanto alla cessione delle posizioni e soprattutto all’importo percentuale riconosciuto è necessario esser particolarmente a conoscenza del settore per capire che, in virtù dell’anzianità dei contratti, delle azioni effettuate a più riprese (stragiudiziali e giudiziali) rilevabili dai follow-up delle pratiche, del mercato attuale del factoring nonché, infine, per l’esiguità delle posizioni cedute, il valore corrispettivo molto difficilmente sarebbe potuto esser diverso da quello concordato.

  • Salvatore says:

    Ciao a tutti, oggi volevo dare la mia testimonianza riguardo alla mia richiesta (ed ottenimento) di prestito su smartika.it.
    Tutto sommato, vista d fuori, come storia potrebbe essere raccontata in maniera banale, nel senso che tutto si è svolto tramite una semplice richiesta ed una velocissima risposta (POSITIVA). Ma non è proprio così, eh no, perchè se andiamo a vederla a fondo, questa “avventura” o “favola” (a me piace chiamarla così) in qualsiasi altro istituto bancario (quando dico qualsiasi intendo qualsiasi, nessuno escluso) si sarebbe conclusa non con il lieto fino ma bensì con il lucubre abbassamento del sipario di una commedia “incompleta” e piena di strascichi illusiori. Ed invece no, smartika non è come tutte le altre. Come diceva una canzone di alcuni anni fa dei “gemelli diversi” …ma tu no, tu no, sei diversa sai….
    Smartika è diversa in tutto sia dal punto di vista economico che quello umano. Perchè dico questo? dico questo perchè io sottoscritto in questo momento mi trovo tra le mani (causa che non sto a raccontarvi perchè mi ci vorrebbero altre 10 pagine) un lavoro a tempo determinato. Sapete cosa vuol dire? Vuol dire che una qualsiasi banca o finanziaria a cui vorrei chiedere un piccolo prestito (come poi era successo) mi avrebbe dato (e lo ha fatto) il ben servito dicendomi che non avevo (o non ho) i requisiti minimi per poter accedere al credito, ma cosa ancor più brutta è che le banche non hanno mai alternative valide (per loro il no è sempre no) mentre i nostri amici di smartika (una volta superata la fase di richiesta online) hanno sempre una alternativa. E nel nostro mondo, un alternativa, per alcuni ed in acuni caso vuol dire quasi “miracolo”. Basti pensare a chi ha problemi gravi di salute e che dopo decine di diagnosi di morte imminente si sente dire “abbiamo una soluzione”. Ecco, per me è stato quasi così (senza nulla togliere alla gravità vera e propria di chi ha problemi veramente gravi di salute e alla quale sto vicino con cuore e con l’anima.) Probabilmente tutto l’iter burocratico di come sono arrivato ad ottenere il prestito a Voi non interessa, e comunque sono cose tanto personali quanto disposte da smartika verso (e ne sono convinto) ogni cliente in maniera omogenea e uguale. Chiaramente poi ogni caso è a se. Diciamo che sono riuscito ad ottenere il mio prestito grazie agli intelligentissimi consigli dello staff smartika che mi ha detto passo dopo passo come muovermi dall’inizio alla fine. Tutto ciò in maniera “onesta” (onestà da entrambe le parti), trasparente, economicamente conveniente sia per me che per i prestatori e mirata a soddisfare il cliente (in questo caso appunto me). Il tutto condito da una legalità sia burocratica sia umana che in vita mia ho trovato in pochissime persone. E siccome le banche sono fatte soprattutto di persone, smartika è una grande società di persone che sa come si lavora. Sa come si gestisce il rapporto con i clienti ma sa soprattutto come intervenire durante l’istruttoria.
    Concludo dicendo che ho utilizzato i soldi prestati da smartika per far fronte a delle spese personali legate sia al contesto familiare sia per sistemare alcune cose in casa. Quindi soldi spedi dove occorreva. E’ vero che potevo pensare alle vacanze ma le priorità erano altre.
    Infine mi rivolgo allo staff smartika, non solo per i ringraziamenti finali (ringraziamenti rivolti anche ai prestatori) ma per dare un piccolo e umile consiglio personale legato ad un nuovo prodotto che potrebbe prendere piede positivamente ovvero il social lending rivolto al credito al consumo. Questa è una mia chicca, che credo sia già stata presa in considerazione come eventualità da parte dello staff smartika e che sarà sicuramente vagliata in futuro.
    Chiudo dicendo che chiunque di voi ha intenzione di affidarsi a smartika lo faccia in maniera del tutto sicura perchè quì si parla davvero di “piccoli miracoli”.
    Grazie e a presto!
    Salvatore

  • marco says:

    Grazie Smartika. Rapidità nell’erogazione e cortesia dell’assistenza clienti. Cosa si può volere di più?

    Premetto… ho un contratto di apprendistato di 24 mesi presso una delle big 4 della revisione. Mi sono visto rifiutare il prestito da due importanti istituti di credito che, in modo assolutamente scortese e quasi altezzoso, mi hanno detto: Mi dispiace signor xxxxxx non possiamo concederle il prestito perchè lei guadagna 1400 euro al mese ma ne spende 1500 di carta di credito.
    Io prontamente ho risposto che sono le spese che anticipo per conto della mia impresa e per cui ottengo il totale rimborso, oltre i rimborsi dei km che faccio con la macchina, e che potevano controllare sull’estratto conto che ho inviato.

    non hanno voluto sentire ragioni quindi addio sogno di farmi la macchina nuova (assolutamente indispensabile per il mio lavoro).

    Poi mi sono ricordato di Zopa, ora Smartika, che dopo un attenta analisi degli ultimi 3 estratti conto mi ha ricontattato, mi ha detto che non ci sarebbero stati problemi tranne per il fatto che siccome il contratto era di 24 mesi avrei dovuto abbassare il numero delle rate a max 24…

    ed ecco qua….

    Comprata la macchina…

    GRAZIE A TUTTI QUELLI CHE MI HANNO FINANZIATO. NON VI DELUDERO’

    • francociccio says:

      Questo mi semrba un ottimo esempio della flessibilità che un sistema “snello” come Smartika può avere, rispetto a una normale banca. Mi raccomando marco, non deluderci. La tua può diventare una vera “storia di successo” per il social lending!!
      In bocca al lupo!

      • marco says:

        non vi preoccupate anche perchè il prossimo obiettivo è la casa… a quando i mutui social?? :))

        • Puck says:

          Fosse per me farei la mia parte, ma in questo mare nuotano troppi, troppi furbetti e le armi per difendersi (quelle legali ovviamente) a disposizione del social landing sono davvero spuntate. Ormai opero in smartika solo per limitare le perdite (ke bella smartikastory!!!) confidando nel nuovo corso!

          Scusa lo sfogo ma un domani avrebbe potuto far comodo anche a me un mutuo a tassi umani…!!!

  • Doriana says:

    è la seconda volta che mi rivolgo a Smartika ( la prima volta è stato con Zopa, sono stata una delle prime..) ed è un servizio a dir poco F A N T A S T I C O. Un grazie di cuore alle persone che mettono a disposizione il proprio denaro, un grazie gigantesco allo staff che segue il tutto con serietà e competenza ed un Buona Fortuna a noi debitori che ne abbiamo bisogno.


Per favore lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Current day month ye@r *